top of page

IL TENNIS VA A TEATRO CON “IL MURO TRASPARENTE”

Delirio di un tennista sentimentale sale sul palcoscenico con uno sconto per i tesserati FITP




Quante volte giochi contro te stesso e non contro l’avversario al di là della rete? Quante volte non ti confronti con il giocatore che hai di fronte ma con i tuoi fantasmi, le tue paure e le tue insicurezze? La battaglia interiore è il match più duro da vincere. Una partita perfettamente rappresentata nello spettacolo “Il Muro trasparente - Delirio di un tennista sentimentale”, una performance durante la quale Max colpisce innumerevoli volte quella palla che torna sempre, sempre, indietro!

Protagonista dello spettacolo, in scena nelle prossime settimane a Padova e a Ponte nelle Alpi (e prossimamente nelle altre città del Veneto) è Paolo Valerio, tennista ex Seconda categoria, attore, regista e autore tra i più innovativi e stimati del panorama teatrale italiano.

Lo spettacolo è interamente incentrato sul tennis, sorprendente e appassionante in special modo per coloro che il tennis lo praticano. Una performance in cui il tennis è protagonista assoluto assieme a un personaggio, quello che interpreta Paolo Valerio, in cui la maggior parte degli amanti della racchetta si può molto facilmente riconoscere.

“Il muro trasparente. Delirio di un tennista sentimentale” andrà in scena al Teatro Maddalene di Padova dal 21 a 25 febbraio (ore 19.30) con tariffa ridotta di 8 euro (anziché 13) per tutti i tesserati della Fitp. I biglietti possono essere acquistati online inserendo il codice sconto: ILMURO24 Questo il link per l’acquisto:

Oppure possono essere acquistati presso la biglietteria del Teatro mostrando la tessera Fitp.

Lo spettacolo sarà inoltre in scena al Piccolo Teatro Pierobon di Ponte nelle Alpi a Belluno sabato 17 febbraio 2024 alle 20.45.

In questo caso, per l’acquisto dei biglietti:

Lo spettacolo (durata 1h) è una co-produzione della Fondazione Atlantide Teatro Stabile di Verona e del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia, a cura di Monica Codena, Marco Ongaro e Paolo Valerio.

65 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page